10 aforismi sulla notte

“10 aforismi su…” ogni domenica si sceglierà un tema/poeta e verranno pubblicate 10 frasi/aforismi che si ricollegheranno a ciò che è stato scelto.

La notte non è meno meravigliosa del giorno, non è meno divina; di notte risplendono luminose le stelle, e si hanno rivelazioni che il giorno ignora.
(Nikolaj Berdjaev)

I giorni vengono distinti fra loro, ma la notte ha un unico nome.
(Elias Canetti)

Il giorno ha occhi. La notte ha orecchie.
(Proverbio Persiano)

Io amo la notte perché di notte tutti i colori sono uguali e io sono uguale agli altri…
(Bob Marley)

Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?
(William Shakespeare)

E mi piace la notte ascoltare le stelle… sono come cinquecento milioni di sonagli.
(Antoine de Saint Exupery)

La notte è calda, la notte è lunga, la notte è magnifica per ascoltare storie.
(Antonio Tabucchi)

E’ di notte che si percepisce meglio il frastuono del cuore, il ticchettio dell’ansia, il brusio dell’impossibile e il silenzio del mondo.
(Fabrizio Caramagna)

Chissà perché la notte, come la gomma, è di un’infinita elasticità e morbidezza, mentre il mattino è così spietatamente affilato.
(Banana Yoshimoto)

Di notte ogni cosa assume forme più lievi, più sfumate, quasi magiche. Tutto si addolcisce e si attenua, anche le rughe del viso e quelle dell’anima.
(Romano Battaglia)

10089