I 5 consigli di lettura

Posted By interessati on Feb 14, 2018 |


“I 5 consigli di lettura” è una pagina del nostro blog aperta per consigliare ai nostri lettori qualche testo da leggere. Sono libri che leggiamo direttamente noi, quindi i commenti saranno un pò soggettivi, ma non perdiamoci in chiacchiere e andiamo a vedere subito questi 5 libri da leggere assolutamente!

1: Alba – Fiori del male dischiusi, un libro che per gli amanti del famosissimo manga “NARUTO”, di Masashi Kishimoto, è davvero da dover leggere. Un romanzo che descrive a pieno l’rganizzazione Albae i componenti. Storie di disertori e fuggiaschi che puntano a realizzare progetti oscuri.

2: Vinosauro – abbracci anziché brindisi, scritto da Enrico Baraldi e Alessandro Sbarbada, un tascabile che descrive ironicamente e in modo preciso e simpatico uno dei più grandi problemi della società moderna, l’alcolismo nei giovani. Non è la solita critica alla “società moderna” come diversi critici descrivono, bensì una simpatica storia di un dinosauro ai tempi d’oggi il quale affronta il problema dell’alcol.

3: Psicologia della vita amorosa – Sigmund Freud, come dice il titolo stesso il tema centrale è la “vita amorosa” secondo Freud. Spiega i desideri umani in riferimento al sesso, al tradimento e, non ci crederete mai….beh, no dai, non voglio rovinarvi la sorpresa…andatelo a comprare è davvero un bellissimo libro!!

4: Il buio oltre la siepe – Harper Lee, la vita di un avvocato incaricato di dover difendere un ragazzo nero, accusato di violenza carnale. Un romanzo che tratta il tema del razzismo negli Stati Uniti D’America. Consiglio questo libro perché il tema è molto attuale, serio e purtroppo, questo, riguarda interamente il globo. E’ davvero morto il razzismo dopo lo sterminio degli ebrei?

5: Un giorno questo dolore ti sarà utile – Peter Cameron, disprezzato da molti e amato da tanti. Tratta il tema della separazione dei genitori, ma soprattutto del trauma che si crea nella testa dei propri figli, i quali, spesso, in questi accadimenti vengono dimenticati. Potrebbe essere definito un inno ai giovani, che ingiustamente, devono superare situazioni di imbarazzo e di puro dolore, il quale spesso viene nascosto per non dare ulteriori preoccupazioni.

libri