Perso Ritrovato &… – Viola Antico

Un nuovo negozio (forse neanche tanto nuovo come appare) è stato appena inaugurato e già piccoli gruppi di potenziali clienti si radunano davanti alla sua sede.
Più incuriositi che davvero convinti, si lasciano coinvolgere in un tour promozionale accuratamente organizzato e, fin da subito, si rendono conto di non trovarsi di fronte a un negozio come tutti gli altri.
A cominciare dal nome: PERSO, RITROVATO &…
Infatti, lo scopo di questo punto commerciale –uno dei tanti, in una città fin troppo affollata di vetrine- è quello di restituire oggetti smarriti a chi, per sbadataggine, disgrazia ed altro ancora, li ha smarriti.
Fin qui niente di originale, almeno all’apparenza.
Solo che anche gli oggetti in questione sono molto particolari e hanno poco a che fare con le cose che siamo abituati ad usare ogni giorno.
Nessuno, ad esempio, si sognerebbe di possedere un ferro da stiro a forma di ferro di cavallo o un vaso privo di fondo. E se magari a volte farebbe comodo un aggeggio chiamato PERDICOSE (non lasciatevi ingannare dal nome, è utilissimo!), è anche vero che una sauna portatile o un ombrello con lettore MP3 incorporato potrebbero, col tempo, diventare dei must irrinunciabili.
Queste ed altre sorprese sono contenute nella raccolta di storie che prende nome proprio dal negozio in questione.
Forse esiste davvero, nascosto tra palazzi e vicoli di elegante antichità. O forse è solo frutto di fantasia. In ogni caso, merita di essere esplorato a fondo.
A tutti capita di perdere qualcosa e non si può mai sapere dove ci potrà condurre la nostra ricerca.


Scritto da Viola Antico