Un jukebox che fa ascoltare versi poetici!

È uno strumento che, anziché canzoni, fa ascoltare versi poetici. Si trova dallo scorso marzo nel centro di Praga, in piazza della Pace. Basta premere un bottone per scegliere tra i versi di 20 poeti cechi contemporanei, recitati dalla voce autentica degli stessi autori. Il “Poesiomat” (così si chiama) è un tubo di metallo che spunta da un prato, con una forma simile al periscopio di un sottomarino. L’idea è di Ondrej Kobza, gestore di un caffè, che ha in programma di metterne altri a Berlino, Bratislava, Kiev e New York. Quello di Praga è costato l’equivalente di circa 8 mila euro, raccolti anche grazie alle offerte dei frequentatori del suo locale. ARTE URBANA. Kobza aveva già avuto altre trovate creative per arricchire e vivacizzare gli spazi pubblici, come tavolini da scacchi e pianoforti collocati in diversi luoghi della capitale e di altre città ceche. Su YouTube ha spopolato il video di un poliziotto praghese che non ha resistito alla tentazione di suonare un pianoforte in piazza Jan Palach, mentre era in servizio. 

Fonte Rivista FocusD&R

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.